IL PROGRAMMA IN EVOLUZIONE

LOCANDINA FESTA DES 2016 LDQuesto il programma di Economia Solidale in Festa Sabato 14 maggio Piazza Martiri della Liberta’ (Pizza Santa Caterina) dall’alba al tramonto Se vuoi proporre un’attività o un laboratorio contattaci

MATTINA
– Intrattenimento musicale a cura del Mercato Contadino
– Laboratorio sulla lana e costruzione con i bambini di un telaio gigante, a cura di Associazione Paideia
– ore 11:30-12:30 Aperitivo a cura di “Fratelli dell’Uomo”

POMERIGGIO
Ore 15 – 18 Il bilancio dei desideri *
a cura di Monica Cellini (MAG 2 – Milano)
a cura di Officina di Economia Solidale verso la MAG
Ore 16 – 18 Laboratorio di ricerca su “La moneta complementare nell’Economia del Bene Comune” a cura di Francesco Cappello

Nel corso della giornata:
– l’Associazione Raphael proporrà alcuni momenti di meditazione e alcune danze popolari e tradizionali.
– laboratori pratici su “Tappeti con stoffe di recupero” a cura dell’Associazione “Quindi”
– “Metodo batik – come colorare le stoffe in modo naturale” a cura di Piera, Mercato Contadino

– Ore 17 Capoeira che passione a cura di Ale

Animazione bambini:
Spazio laboratorio euristico per bambini fino a 2 anni a cura di Associazione Paideia
Spazio laboratorio su “intrecci e cucito” per bambini dai 2 anni a cura di Associazione Paideia
Nel pomeriggio: Caccia al tesoro a cura di Associazione Paideia e Bilanci di Giustizia
ore 17,30 lettura del Ranocchio doremì con laboratorio, a cura di Istos Edizioni

ore 19:30 Cocropped-fdp-2013-quilici2.jpgnclusione conviviale della festa

*Il laboratorio si terrà anche in caso di pioggia in quanto è previsto presso la sede della redazione di Satyagrah in via S.Cecilia (accanto alla piazza Martiri della Libertà). Luogo di ritrovo dei partecipanti alle 15 è comunque in piazza presso lo stand ODES della festa. Durata 3 ore.

La modalità di svolgimento è quella del coinvolgimento diretto e spontaneo dei partecipanti. In una prima fase si affronta il rapporto con il denaro che ciascun partecipante ha avuto nel passato e nel presente, in una seconda fase si lavora in gruppi sul denaro in un’ottica di bilancio, di paniere di servizi e merci ritenuti necessari.

 

The True Cost

LOCANDINA FBIn preparazione della Festa dell’Economia Solidale che si svolgerà a maggio, per riflettere sul tema della Filiera del Tessile e dell’Abbigliamento, vi invitiamo alla proiezione del film

The True Cost” di A. Morgan

Il film racconta una storia. La storia degli abiti che indossiamo, delle persone che li producono e dell’impatto che hanno sul nostro mondo. 

Il prezzo dell’abbigliamento è in calo da decenni, i costi umani e ambientali sono invece cresciuti esponenzialmente: chi paga il prezzo dei nostri vestiti?

Girato in diversi paesi del mondo, con coraggiosi passaggi da luminose passerelle a oscuri bassifondi, il film racconta com’è oggi l’industria dell’abbigliamento, come si è arrivati allo scenario attuale e come si può cercare di dare alla moda un futuro più etico e sostenibile. Storie ed interviste si susseguono in un viaggio appassionato e illuminante sulla vita delle persone, sui luoghi e sulle visioni economiche che sono nascoste dietro ai nostri vestiti.

Il film è uno dei cinque vincitori del premio Sima 2016 (Social Impact Movie Awards)-

Potete vedere il trailer – in inglese – sul sito
http://truecostmovie.com

Luoghi e date delle proiezioni sono:
– venerdi 8 aprile ore 21 a Calci presso il cinema teatro Valgraziosa
– venerdi 29 aprile ore 21 presso il circolo ARCI Ortaccio di Vicopisano
– giovedi 5 maggio ore 21 presso il cinema Arsenale di Pisa.

siete tutti invitati!

Bilanci di Giustizia & Gruppo lavoro sul Tessile Sostenibile

LA VOCE, IL CANTO: STRUMENTO DI RELAZIONE ED ESPRESSIONE EMOTIVA

Immagine

Nuova immagineUlisse- Centro per la Ricerca Creativa di Percorsi Possibili in
collaborazione con Daniela Dolce, cantante e musicoterapeuta

INCONTRO gratuito DI PRESENTAZIONE DEL CORSO
con prenotazione obbligatoria
GIOVEDI’ 7 APRILE ORE 18.30
con Daniela Dolce

c/o Ulisse Centro per la ricerca creativa di percorsi possibili
Via Garibaldi 33, Pisa
info su costi e date
www.centroulisse.org - 370-3303783 - info@centroulisse.org

CORSO BASE SU GESTIONE DEI CONFLITTI SUL LUOGO DI LAVORO

Ulisse_corsoGestioneConflittiCORSO BASE SU GESTIONE DEI CONFLITTI SUL LUOGO DI LAVORO VIVERE I CONFLITTI COME OPPORTUNITA’ PER CONOSCERSI MEGLIO E RECUPERAREBENESSERE
con la Dott.ssa Vanna Niccolai (www.vannaniccolai.it)
INCONTRO di PRESENTAZIONE GRATUITO

giovedì 3 marzo ore 18.30 , via Garibaldi 33, Pisa
info ed iscrizioni:  Ulisse- Centro per la Ricerca Creativa di Percorsi Possibili- info@centroulisse.org – 3703303783

 

Banche, finanza e imprese tra scandali, salvataggi e crisi.

Quali gli effetti sull’economia reale e sulla città?
20150217_banche
Interverranno:

Riccardo Chiari, giornalista de Il Manifesto
Nicoletta Dentico, consigliere di amministrazione BancaEtica
Giancarlo Falco, docente di Storia Economica dell’Università di Pisa
Ciccio Auletta, consigliere comunale di Pisa

Incontro dibattito Mercoledì 17 febbraio alle ore 21
presso la sala convegni della Stazione Leopolda
(piazza guerrazzi)

I recenti scandali legati al fallimento di alcune banche e i conseguenti salvataggi avviati dal governo Renzi sono sotto gli occhi di tutti e contribuiscono a delineare con sempre maggior chiarezza il rapporto iniquo tra il sistema bancario e risparmiatori, sempre meno tutelati e sempre più soggetti a essere vittime di manovre speculative indipendenti dalla loro volontà.

È dunque importante interrogarsi sulle reali conseguenze della crisi sul sistema bancario, vista l’influenza crescente dei mercati finanziari sull’economia reale delle nostre città e visti i rapporti sempre meno trasparenti che caratterizzano anche il legame tra il sistema di credito e il finanziamento delle grandi imprese su tutto il territorio nazionale.

Anche la cronaca locale riporta notizie del malfunzionamento che ha coinvolto pubbliche amministrazioni e banche locali, con inevitabili effetti negativi sui cittadini e sulla collettività.

Proviamo a approfondire questi temi a partire da un’analisi attenta della situazione locale, senza perdere di vista le grandi trasformazioni del sistema del credito all’ombra di nuovi accordi europei che spingono ancora per la deregolamentazione.

Promuovono:
Progetto Rebeldia, GIT Pisa-Livorno dei Soci di Banca Etica, Centro Nuovo Modello di Sviluppo, Una città in comune, Rifondazione Comunista Pisa.

Tutti a Firenze PER SOSTENERE L’ AGRICOLTURA CONTADINA E LA SOVRANITA’ ALIMENTARE DEI TERRITORI

Il Distretto d’Economia Solidale Altro Tirreno aderisce all’appello
PER SOSTENERE
L’ AGRICOLTURA CONTADINA E LA SOVRANITA’ ALIMENTARE DEI TERRITORI

UNA RISPOSTA DAL BASSO PER FERMARE IL RISCALDAMENTO GLOBALE

e invita tutti a partecipare l’8 DICEMBRE 2015
TUTTI A FIRENZE alla manifestazione promossa, tra gli altri da Genuino Clandestino e Mondeggi Bene Comune – Fattoria Senza Padrone
https://www.facebook.com/events/191358171203563/

La sovranità alimentare attraverso l’ agricoltura contadina
è la vera soluzione alla crisi climatica globale.

L’ agricoltura contadina alimenta il mondo e raffredda la terra.

manif_firenzeI nostri governi, ormai completamente assoggettati alle multinazionali, privatizzano la ricchezza dei territori e socializzano devastazioni e povertà’. Uniamoci per proporre e attuare nuove forme di convivenza sociale intorno alla terra basate sul mutuo soccorso e sulla gestione dal basso delle risorse. Le esperienze di autogestione e di riappropriazione della terra nate intorno a Firenze, i comitati che attuano forme di cura spontanea del territorio e decine di contadini invitano tutta la popolazione ad una giornata di confronto,di contaminazione, di informazione e di organizzazione a sostegno del loro impegno per la sovranità’ alimentare nel quadro delle mobilitazioni mondiali promosse dalla Via Campesina in occasione del cop 21 di Parigi.
L’agricoltura contadina ha oggi un’ importanza fondamentale nel contribuire in modo sostanziale alla soluzione di alcuni grandi problemi che affliggono il nostro mondo . Anche nei nostri territori sono chiaramente visibili cambiamenti del clima e si riscontrano già i primi disagi sia nelle campagne sia nelle città . Ormai è certo come questi problemi, il cambio climatico, l’inquinamento e le terre aride non più produttive, siano originati da attività umane e non siano frutto di “fatalità”. Pochi soggetti transnazionali traggono enormi profitti a danno della maggior parte della popolazione mondiale mentre i governi, ormai non più “sovrani” sui propri territori, continuano a non fare l’interesse della collettività che rappresentano e prendono provvedimenti contrari al bene comune come la vendita di terre pubbliche. Nonostante il grande contributo che sta dando, l’agricoltura contadina, per la soluzione dei problemi sociali e climatici continua ad essere ignorata se non addirittura messa “fuorilegge”, come proprio in questi giorni accade all’esperienza di Mondeggi che sta subendo un duro attacco da parte delle istituzioni che si trincerano dietro una pretestuosa retorica legalitaria.
ORE 10.00 Piazza Della Santissima Annunziata (FI) durante il Mercato della Fierucola
Interventi degli agricoltori, presentazione di libri, laboratori pratici per grandi e piccoli
ORE 13.30 Pranzo Condiviso (portati forchetta, piatto, bicchiere e cibo da condividere)
ORE 15:30 ritrovo in piazza San Marco CORTEO DELLE CARRIOLE
Abbiamo pensato alla carriola come uno degli attrezzi che accomuna chi lavora la terra. Portatevene una e riempitela con i temi o i prodotti che vi riguardano. Vogliamo fare una marcia pacifica nel centro di Firenze passando sotto i palazzi istituzionali per ricordare ancora una volta la realtà di pubblico interesse che rappresentiamo.
Non ci divideremo ancora una volta fra buoni e cattivi, non crediamo che i nostri nemici sono gli altri piccoli produttori e chi li sostiene. Si fanno leggi per cancellarci e si preparano accordi transatlantici (TTIP) per eliminare ogni possibile resistenza anche legale davanti ai profitti delle multinazionali.

Non stiamo a guardare!

Promuovono: Mondeggi bene Comune, I’Rovo, Terre di Lastra Bene Comune, Collettivo d’agraria, O.C.A (orti collettivi autogestiti), Genuino Clandestino
Per adesioni scrivere a: orius@inventati.org o giovannipandolfini@gmail.com
Per maggiori informazioni visita il sito: http://tbcfirenzemondeggi.noblogs.org/
o il Facebook: Mondeggi Bene Comune