EXPO 2015: la kermesse dell’insostenibilità

m-2YlQ-6_400x400Scarica il comunicato in pdf.
Al di là della retorica istituzionale, Expo 2015 rappresenta la più chiara manifestazione di un modello di sviluppo insostenibile. Nonostante l’obiettivo di voler nutrire il pianeta, la filosofia che ha ispirato e ha dato gambe a tutta la kermesse riprende e rilancia un sistema agroalimentare incapace di rispondere alle esigenze di sovranità alimentare, di equo accesso ad un’alimentazione di qualità, di sostenibilità ambientale davanti alle grandi crisi ecologiche del nostro tempo.

Continua a leggere

Giovedì 22/05: lectio magistralis di Serge Latouche

La Rete per l’Economia Solidale della Valdera organizza un incontro dal titolo

LA DECRESCITA, UN PROGETTO PER IL FUTURO

con SERGE LATOUCHE

presso il Cinema Teatro Odeon in Via dei Mille n° 1 a Ponsacco (PI).

Volantino iniziativa con Latouche 22-05-14 PonsaccoLatouche, fra i massimi teorici della decrescita e Professore emerito di Scienze Economiche all’Università di Parigi e presso l’Istituto di Studi sullo Sviluppo Economico e Sociale, racconterà la sua visione della crisi che il mondo sta attraversando, analizzando il rapporto tra ecologia, economia e filosofia. La sua tesi è che quello che sta accadendo in campo ambientale, economico e sociale, è il risultato di una concezione di progresso che non tiene conto dei limiti naturali e temporali e che alla cooperazione sostituisce la competizione ed il conflitto. Secondo Latouche, invertire la rotta prima di emergenze e disastri a cui potrebbero corrispondere svolte autoritarie forse è ancora possibile, ma ciò implica un cambiamento culturale ed una presa di coscienza urgente e di portata globale. Occorre decolonizzare l’immaginario occidentale dall’economicismo sviluppista.

L’incontro inizierà alle ore 20:30 e sarà preceduto

alle ore 19:15 da un’apericena vegetariano con prodotti biologici a km zero

(con un contributo di 5 euro; per prenotazioni scrivere a info@valderasolidale.it)

VI ASPETTIAMO!

 

20 maggio. Il cibo giusto – Incontro con Serge Latouche

LocaCiboGiustoIl DES Altro Tirreno vi invita all’incontro-dibattito pubblico che si terrà martedì 20 maggio, dalle ore 17:30, presso la Stazione Leopolda di Pisa (piazza Guerrazzi), con:

Serge Latouche, professore emerito di Scienze Economiche all’Università di Parigi XI, teorico della decrescita;
Alessandro Bratti, componente della Commissione Ambiente e Agricoltura della Camera dei Deputati – Gruppo PD, titolare della cattedra di Sviluppo sostenibile e contabilità ambientale presso l’Università di Ferrara;
Nino Pascale, agronomo, appena eletto Presidente di Slow Food Italia.
– Introduce Stefano Alpini, Presidente della Casa della Città Leopolda.

Con questo appuntamento, la Bottega della Leopolda e le altre associazioni promotrici intendono avviare un percorso di lavoro dedicato alla costruzione di un Centro di Iniziativa sulle Politiche del Cibo.

Iniziativa promossa da Casa della Città Leopolda, Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno, Slow Food Pisa e Monte Pisano.

Coordinamento progettuale e operativo a cura di Martina Di Colo, Martino Alderigi e Roberto Lepera.

Scaricate e condividete la locandina dell’iniziativa: jpgpdf

Invitate i vostri amici all’evento Facebook:
https://www.facebook.com/events/305021066321892

invita-fb

15 dicembre / Primi corsi dell’Università del Saper Fare

unisf-pisaIl Gruppo Decrescita Pisa “InventiamoFuturo”, socio DESAT, promuove il seguente evento (locandina con programma).

Università del Saper Fare Pisa – GAS Pisanello – Circolo ARCI Pisanello
presentano

La FESTA DI PISANELLO

Domenica 15 dicembre 2013
dalle ore 15:00
@ circolo arci Pisanello
via marsala 2, Oratoio (Pisa) (mappa)

PROGRAMMA

CORSI UNISF PISA

Laboratorio di “costruzione giocattoli con materiali di recupero”

Descrizione: “Impareremo a trasformare scatole di cartone da imballaggio, tappi dei detersivi e manici di scopa, in cucine accessoriate, barche dei pirati e super macchine…con un po’ di tempo e…fantasia!”,
Docente: Giulia Borghesi
dalle ore 15:00
Continua a leggere

17 novembre / Presentazione dell’Università del Saper Fare

Il Gruppo Decrescita Pisa “InventiamoFuturo”, socio del DESAT, promuove e collabora alla realizzazione dell’Università del Saper Fare di Pisa (UniSF Pisa), che porterà avanti lo stesso percorso delle UniSF d’Italia creando e coordinando corsi in cui alcune persone  metteranno a disposizione il proprio “Saper Fare” per trasmetterlo ad altre persone gratuitamente (o dietro rimborso spese).
I corsi si baseranno su tre idee principali: autoproduzione, autoriparazione e riuso/riciclo.
Continua a leggere

30 novembre / Giornata del Non Acquisto

giornata-non-acquistoIl Gruppo Decrescita Pisa “InventiamoFuturo”, socio DESAT, aderisce e promuove la Giornata mondiale del Non Acquisto (Buy Nothing Day) del 30 novembre.

24 ore senza acquistare alcunché. Ne saremo in grado? “Use and reuse al Praticelli“, con l’attenzione che da tempo dimostra alle tematiche del Riuso e del Riciclo si impegna a promuovere l’evento, ma serve la collaborazione di tutti: facciamo rete, attraversando le Regioni, allargando i confini.
Continua a leggere