Terra, Acqua, Beni Comuni

Domenica 22 Settembre 2019

Un Ponte Per… in collaborazione con Distretto Economia Solidale Altro Tirreno e Progetto Rebeldìa

Presenta il meeting Terra, acqua, beni comuni.

presso Dopo Lavoro Ferroviario – Piazza della Stazione, 16 Pisa.

La situazione critica in cui si trova il nostro pianeta è causata da un sistema economico basato sul consumo di massa; i cambiamenti climatici che stiamo vivendo ne sono la dimostrazione. In uno scenario in cui i cittadini non hanno più facoltà decisionale sulle terre che vivono e i governi non considerano l’ambiente e la preservazione delle risorse e del territorio una priorità, l’unione e la connessione fra le lotte ambientaliste e contro le grandi opere è più che mai necessaria.

Accanto a questo rimane forte l’esigenza di trovare approcci e forme sostenibili di relazione nei territori, riconoscendo e considerando comunque importante il ruolo che ognuno di noi può svolgere.

La giornata del 22 Settembre sarà l’occasione per confrontare varie esperienze, da quelle mediorientali a quelle europee fino alle più vicine esperienze italiane e toscane, facendo rete e individuando buone pratiche relativamente alla gestione dell’acqua, al turismo responsabile e all’agricoltura sostenibile.

All’evento sarà presente una delegazione del Social Forum Iracheno e del gruppo iracheno Humat Dijlah, impegnato da tempo nella preservazione del fiume Tigri, e attivisti/e che coordinano la campagna “Save the Tigris” e la campagna per salvaguardare il patrimonio ambientale e culturale della città di Hasankeyf.

Pisa può essere un punto di partenza per la creazione di questa rete: il dialogo e la condivisione delle esperienze delle lotte che vengono portate avanti nei diversi territori saranno lo strumento per individuare buone pratiche.

Modalità di svolgimento della giornata:

Ore 10:30-11:30 Plenaria d’avvio
All’inizio della giornata è prevista una assemblea plenaria di tutti i partecipanti al meeting per la presentazione delle varie realtà presenti e per introdurre i tavoli di lavoro tematici di confronto, scambio esperienze e approfondimento.

Ore 11:30 -16:30 Tavoli di lavoro e approfondimento.

  • Viaggi responsabili

A partire da pratiche già in atto, da progettualità o anche singole esperienze il tentativo sarà quello non solo di confrontare le diverse modalità e i vari approcci, ma anche quello di esplorare la possibilità di piattaforme comuni di diffusione di tali esperienze, cercando anche di individuare quanti più elementi possibili ne permettano la riproducibilità nei diversi contesti sociali.

  • Agricoltura sostenibile

Dal racconto delle varie esperienze presenti si cercheranno modelli di agricoltura sostenibile, sia in termini di produzione biologica che di etica lavorativa o anche come modalità di rigenerazione dei territori di zone che hanno vissuto conflitti. 

Capire inoltre come queste esperienze possano interloquire anche con lotte di sistema trovando “terreni” comuni contro determinati trattati internazionali di commercio tra i vari paesi.

  • Acqua bene comune e gestione dei territori.

Comune denominatore di questo tavolo sarà l’acqua e conseguenti grandi opere che vengono realizzate sfruttando le risorse dei territori, deturpando scenari e paesaggi, fino a interi ecosistemi, per il profitto dei colossi multinazionali o come forma di concessione dei governi di privilegi a intere popolazioni o a parti di esse.


Nella prima parte della giornata i tavoli lavoreranno focalizzandosi sulle tematiche specifiche. Alla ripresa dei lavori dopo la pausa pranzo (ore 13-15), piccole delegazioni di ogni tavolo tematico si sposteranno in altri tavoli (tavoli dinamici), al fine di verificare, eventualmente ampliare o demarcare maggiormente le proposte.


Ore 17:00 Plenaria Conclusiva

Restituzione e discussione collettiva delle proposte emerse dai tavoli di lavoro.

Ore 18.30: Apericena Solidale con i prodotti del territorio
a cura di Toscana Biologica

Ore 21.00: Dibattito pubblico
“Acqua: Privilegio o Diritto? Bene comune o risorsa economica?”

Interverranno:

  • Ercan Ayboga: esponente del movimento “Save Hasankeyf”
  • Salman Khairalla : esponente del movimento “Save the Tigris campaign”
  • Make Rojava Green Again
  • Forum italiano dell’acqua
  • Comitato No grandi navi

Per la partecipazione ai tavoli di lavoro e in particolare per l’organizzazione del pranzo è gradita una conferma di partecipazione alla mail califaust@gmail.com

Pranzo e apericena saranno preparati con i prodotti del territorio da Toscana Biologica.

Iniziativa verso il 3° sciopero mondiale per il clima del 27 Settembre 2019 promosso dalla rete internazionale di Fridays For Future.

Seminario e laboratorio sulle criptomonete

erzo incontro del calendario DESAT 2019 “Denaro ed altri strumenti economici”.

Nella giornta di Sabato 22 Giugno indagheremo sul funzionamento delle criptomonete e faremo delle simulazioni di pagameto con una moneta in particolare: il bitcoin.

Per iscrizioni:
https://desat.typeform.com/to/r29bH1

N.B. In questa occasione abbiamo bisogno del vostro aiuto per coprire le spese organizzative, per cui vi chiediamo un contributo per la partecipazione.
Potrete decidere se mettere a disposizione il vostro tempo (in ottica “banca del tempo”) o effettuare una classica donazione in denaro.

Programma:

10:00-13:00 _ Seminario
Introduzione alla criptomonete
Relatore: Fausto Soriani (sistemista linux – Amministratore di sistema UNIPI)

15:00-17:00 _ Laboratorio
Come avvengono le transazioni nella pratica: simulazioni di invio bitcoin di test
A cura di Fausto Soriani e Marco Riccio (Pisa Bitcoin Meetup)

Portate con voi tante domande!
Vi aspettiamo! ; )

L’Erbario Disegnato / Scuola del Vivente / 23 aprile 2017 – Corso di disegno naturalistico

L’Erbario Disegnato
Corso di Acquerello Botanico
a cura di Maria Elena Ferrari – Artista Naturalista
Domenica 23 aprile 2017

PROGRAMMA

Continua a leggere

Dal suolo al pane

ÉCOLE DU VIVANT E AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA IL CERRETO
presentano:

“Dal suolo al pane”dal-suolo-al-pane
“Corso di panificazione – Teoria e Pratica”

NICOLAS SUPIOT e
FRANCO PEDRINI

Programma:

  • Ore 9:00 Inizio incontro
  • Ore 13:00 Buffet con i prodotti dell’azienda bio Il Cerreto
  • Ore 17:00 Termine incontro
  • A seguire inaugurazione della sede italiana della SCUOLA DEL VIVENTE
  • Intervista a Nicolas Supiot e presentazione dei corsi per l’anno 2016/2017
  • Apericena offerta dall’Az. Agr. Il Cerreto

IL COSTO È DI 55 EURO A PERSONA, PRANZO BIO A BUFFET INCLUSO
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 12 OTTOBRE

Informazioni: Tel. 0588.64213, Paola 328.0761878 | Email info@bioagriturismoilcerreto.it

SCARICA LA LOCANDINA COMPLETA

X FESTA della SOLIDARIETÀ: per quale economia? – Livorno 18-19 giugno

festa solidarietà livorno 2016X FESTA della SOLIDARIETÀ: per quale economia?

Anche quest’anno l’Associazione Italia-Nicaragua rinnova l’appuntamento con la solidarietà ed organizza – con la collaborazione del Comune di Livorno – la Festa della Solidarietà che si terrà nei giorni sabato 18 e domenica 19 giugno 2016 presso il Laboratorio della Solidarietà e nell’area verde adiacente (quartiere La Scopaia) a Livorno.

Si vuole così festeggiare in modo sostenibile e solidale con la cittadinanza l’arrivo dell’estate, ma anche lo spegnimento quest’anno della X° candelina di questa importante iniziativa che quest’anno giunge infatti alla sua X° Edizione. Ciò conferma l’interesse e la sensibilità dimostrata da parte della cittadinanza e delle istituzioni per sensibilizzare e divulgare le tematiche sostenibili e solidali.

Tema principale: “Per quale economia?” Continua a leggere

INCONTRO BILANCI DI GIUSTIZIA

150827-incann15_bq-1“TRAPPOLA GLOBALE, CORAGGIO LOCALE” 
dalle paure alimentate dalla crisi globale 
al coraggio di sperimentare nuove economie di relazione

dal 27 al 30 agosto, presso la struttura della Domus San Giuliano, a Macerata 

Giovedi 27 agosto Uscire dalla paura, insieme
In serata: introduzione all’incontro “Le paure che ci mette addosso la crisi: le condividiamo”

Venerdi 28 agosto Verso altre economie di relazione
La mattinata sarà dedicata alla riflessione sull’economia diversa con gli interventi di Roberto Mancini (filosofo) e Monica Di Sisto (economista).
Al pomeriggio, racconto di esperienze positive di sperimentazione di economie diverse: fabbriche autogestite, agricoltura biologica e imprese create da immigrati.

Sabato 29 agosto Giornata “bilancista” e “bilanciata”
Al mattino è prevista l’introduzione di Marinella Correggia ai laboratori pratici e creativi proposti dagli stessi bilancisti “Laboratori del benessere, laboratori d’azione”.
Il pomeriggio è invece dedicato al punto della situazione “A che punto siamo” con Bilanci di Giustizia? Story telling/ comunità di ricerca/ buone notizie bilanciste e oltre, riflessioni strategiche da e tra bilancisti.

Domenica 30 agosto Progetti di azioni concrete
Concluderemo, – tirando le somme in merito al tema annuale del tessile: “I vestiti nuovi del Consumatore”: cosa abbiamo fatto e cosa ancora potremmo fare; lanciando il nuovo tema annuale su un capitolo di consumo su cui lavorare.

Per iscrizioni e informazioni potete visitare il nostro sito www.bilancidigiustizia.it , contattare la segreteria a 370 33 89 823 oppure scrivere a segreteria@bilancidigiustizia.it

IL SENSO DELL’INCONTRO
“Quando l’economia uccide bisogna cambiare” Continua a leggere

Economia Solidale in Festa 2015 / sabato 9 maggio 2015 / X edizione

Sabato 09 maggio 2015, dall’alba a dopo il tramonto, si terrà la X edizione dell’Economia Solidale in Festa, organizzata dal Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno (DESAT).

festa solidale 2015 quater con logo e programma copia 2

SESSHIN ZEN

Nel modo dello zen la parola sesshin vuol dire “mettere i cuori insieme” e indica un periodo di meditazione intensiva.
Allo Zenshinkai di Pappiana, centro cittadino affiliato al Zenshinji Scaramuccia Monastero zen Rinzai di Orvieto, gli incontri  settimanali durano un’ora e mezza. Quando, come nella prossima occasione, si dilata questo tempo crediamo di non esagerare usando tale termine.
Venerdì 13 dicembre presso la serra dell’Associazione Raphael dalle ore 18,30 alle 22,00.
Si alterneranno periodi di zazen (meditazione seduta) di kinhin (meditazione camminata), di sanzen (colloqui privati tra praticanti di koan e maestro) e teisho (commenti a testi tradizionali della letteratura zen).
In questa occasione il maestro Massimo Shido continuerà il commento ad un testo del 7° secolo dC “Iscrizioni per perfezionare la mente” del Maestro cinese Hsin-hsin Ming le cui precedenti parti sono leggibili al link http://www.zenshinji.org/home/?p=1375k
Si consiglia un abbigliamento comodo e ai principianti di anticipare l’arrivo di 15 minuti per le necessarie istruzioni.
Ai partecipanti si richiede di portare una tazza personale per il te e una piccola offerta quale contributo spese.
info Antonello antocesari@gmail.com cell. 3666820140

Sabato 29 novembre – laboratorio creaTTivo

Sabato 29 novembre il gruppo locale dei Bilanci di Giustizia organizza, per la Giornata del Non Acquisto, un laboratorio per grandi e piccoli di autoproduzione di regali e biglietti per il Natale.consumo

L’idea dell’annuale Giornata del Non Acquisto  è stimolare una riflessione sui consumi e sul consumismo, anche scegliendo di non acquistare niente per almeno 24 ore. Con questo laboratorio vorremmo ampliare la riflessione al Natale e dare spazio a un po’ di creatività e al piacere di “aggeggiare”. 
Quest’anno pensiamo di divertirci a costruire
– presine da cucina in jeans
– palle cometa (per bambini/e)
– bigliettini natalizi fatti con materiale da riciclo, da abbinare a regali “immateriali” e “relazionali” come biglietti teatro, biglietti gite fuori porta, serate babysitting, inviti a cena, eccetera….
Un po’ di materiale c’è già, ma possono servire un po’ di stoffe, in particolare jeans ma anche stoffe colorate per le palle cometa, vecchie cravatte non più utilizzabili, calzini – spaiati ma non rotti… – forbici e forbici da stoffa… e la vostra creaTTività.
Ci saranno un paio di macchine da cucire a disposizione
quandi_vi_ho_detto_vers_02.indd

Vi aspettiamo a Pisa sabato 29 novembre presso la sede parrocchiale di Santa Caterina, Piazza Santa Caterina accanto a cinema LUX (cancello in ferro, dovrebbe essere aperto ma in caso contrare suonare il campanello!)
dalle ore 15:30 alle ore 19:00

Per info: irene.bonaccorsi@poste.it