L’accoglienza necessaria, l’integrazione possibile

Ampia ed importante la partecipazione all’evento, organizzato dalla Rete per l’Economia Solidale della Valdera, dedicato alle “Strategie locali per l’accoglienza”: un convegno, una tavola rotonda e la proiezione del film “Il Volo” di Wim Wenders. Una panoramica delle esperienze di accoglienza e d’integrazione, locali e nazionali, che funzionano. Senza nascondersi le molte problematiche e le difficoltà; culturali, ma anche normative e burocratiche (QUI le immagini della giornata).

Si è svolta venerdì 26 maggio presso la Sala Convegni dell’Unione Valdera l’iniziativa “Strategie locali per l’accoglienza”, organizzata dalla R.E.S. Valdera nell’ambito del calendario di eventi “REStiamo uniti – Accoglienza e integrazione per una società da scoprire” (vedi anche QUI e QUI). La discussione è stata aperta da Susanna Ferretti della Coop. Soc. “Il Cammino”, che ha presentato le varie realtà presenti.

Continua a leggere

WORKS: PRECARIETÀ E LAVORO NERO NEL DISTRETTO DI SANTA CROCE

All’interno del convegno WORKS organizzato da Progetto Rebeldìa per il 2-3-4 Marzo segnaliamo il workshop del 4 Marzo ore 14:30 presso Polo Carmignani

PRECARIETÀ E LAVORO NERO NEL DISTRETTO DI SANTA CROCE

Partecipano alla discussione:
  • Francesco GesualdiCentro Nuovo Modello di Sviluppo/ Campagna Abiti Puliti
  • Pietro Guarnieridottorando della facoltà di Economia dell’ Univesità di Pisa
  • Papa Dembasindacalista

 

ECONOMIA DEL LIMITE SOCIALMENTE DESIDERABILE

CORSO SEMINARIALE – ECONOMIA DEL LIMITE SOCIALMENTE DESIDERABILE

Dipartimento di Economia e Management, Università di Pisa

ORGANIZZANO: SIMONE D’ALESSANDRO (UNIVERSITÀ DI PISA), FRANCESCO GESUALDI (CENTRO NUOVO MODELLO DI SVILUPPO), TOMMASO LUZZATI (UNIVERSITÀ DI PISA)

ESAURIMENTO DI RISORSE, ACCUMULO DI INQUINANTI DANNOSI PER GLI ECOSISTEMI E LA SALUTE UMANA, CAMBIAMENTO CLIMATICO E PROFONDA ALTERAZIONE DI TUTTI PROCESSI NATURALI: L’ATTUALE SENTIERO DI SVILUPPO METTE A RISCHIO LA SOSTENIBILITÀ DEL PIANETA E LA NOSTRA PROSPERITÀ. IN MOLTI SONO ORMAI CONVINTI DELLA NECESSITÀ DI RALLENTARE, MA QUESTA CONSAPEVOLEZZA NON RIESCE A TRASFORMARSI IN PROGETTO PERCHÉ NELL’IMMAGINARIO COLLETTIVO SOLO LA CRESCITA ECONOMICA GARANTISCE SICUREZZA DI VITA E BENESSERE.
PARTENDO DALL’INTIMO LEGAME TRA CRESCITA E CAPITALISMO E DAI RISCHI DELLA CRESCITA ESPONENZIALE, IL CICLO DI SEMINARI INTENDE ESPLORARE CONCEZIONI ALTERNATIVE DI BENESSERE E SOPRATTUTTO FORME DI ORGANIZZAZIONE ECONOMICA TALI DA GARANTIRE IL SODDISFACIMENTO DEI BISOGNI INDIVIDUALI E COLLETTIVI NEL RISPETTO DEL PIANETA E DELL’EQUITÀ UNIVERSALE.

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI

  • 8 marzo, ore 17:00: Tommaso Luzzati (Università di Pisa) –

    La crescita, fra teoria e prassi nell’impostazione capitalista

  • 15 marzo, ore 17:00: Tommaso Luzzati (Università di Pisa) –

    Il ruolo della crescita nel degrado del pianeta

  • 22 marzo, ore 17:00: Ugo Bardi (Università di Firenze) –

    Limiti del pianeta e limiti economici

  • 29 marzo, ore 17:00: Maria Luisa Venuta (Università Cattolica del Sacro Cuore)

    Locale e circolare come primi passi verso la sostenibilità

  • 5 aprile, ore 17:00: Francesco Gesualdi (Centro Nuovo Modello di Sviluppo) –

    La necessità di nuovi stili di vita e una concezione alternativa di benessere

  • 12 aprile, ore 17:00: Simone D’Alessandro (Università di Pisa) –

    L’occupazione e i servizi pubblici che ci legano alla crescita

  • 26 aprile, ore 17:00: Francesco Gesualdi (Centro Nuovo Modello di Sviluppo) –

    Dal lavoro alle sicurezze: la soddisfazione dei nostri bisogni oltre il mercato

  • 3 maggio, ore 17:00: Francesco Gesualdi (CNMS), Luciano Pasqualotto (Università di Verona) –

    Dalla tassazione del reddito alla tassazione del tempo per una nuova forma di economia pubblica

  • 10 maggio, ore 17:00: Simone D’Alessandro (Università di Pisa) –

    Strategie di transizione per un nuovo mercato e una nuova economia pubblica

  • 17 maggio, ore 17:00: Max Strata (Scrittore), Ilaria Vietina (Vice Sindaco Lucca)

    Sperimentazioni in atto

GLI INCONTRI SI TERRANNO PRESSO L’AULA 1 DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT
VIA RIDOLFI N. 10, PISA

In collaborazione con Centro Interdipartimentale di Scienze per la Pace, Centro Nuovo Modello di Sviluppo e Associazione di Associazioni Inventare Futuro

21 gennaio 2017: giornata europea Stop CETA

La Campagna Stop TTIP Italia rilancia la Giornata europea di mobilitazione decentrata Stop CETA del 21 gennaio prossimo, per aumentare la pressione sugli europarlamentari in vista della ratifica dell’accordo di libero scambio con il Canada prevista per il 14 febbraio a Strasburgo.

Partecipa anche tu, contribuisci a fermare l’accordo tossico Canada – Unione Europea: organizza un volantinaggio, partecipa a un presidio, invia tweet e messaggi agli europarlamentari della tua circoscrizione, fai sentire la tua voce e contribuisci a bloccare un accordo commerciale insostenibile.

Vuoi partecipare?
Ecco cosa puoi fare… nelle piazze, sul web, su twitter, su facebook, in email

Continua a leggere

Filigrane: 27-29 Gennaio 2017

Dal 27 al 29 Gennaio 2017 a Marsicovetere (PZ) la nuova edizione di Filigrane, evento annuale di confronto e scambio sul tema delle filiere cerealicole. Forte è la presenza di esperienze in crescita nelle regioni meridionali ed è utile e necessario che gli incontri per la costruzione di buone pratiche riescano a raggiungerne e coinvolgerne gli attori. Affronteremo insieme i temi della riproduzione e del miglioramento delle vecchie varietà di cereali come pratica quotidiana condivisa, la selezione, la pulizia e lo stoccaggio dei raccolti, la trasformazione e la commercializzazione.

Continua a leggere

Desat solidale con il CNMS contro le ingiurie di Assoconciatori

conciaIl Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno manifesta pieno sostegno e solidarietà al Centro Nuovo Modello di Sviluppo di fronte alle dure affermazioni pronunciate dal presidente dell’Associazione Conciatori, Franco Donati, nei confronti del Centro e dell’attività di studio e ricerca che svolge. Le frasi ingiuriose si riferiscono al rapporto “Una dura storia di cuoio”, pubblicato recentemente e riguardante le criticità socio-ambientali esistenti nel distretto conciario di Santa Croce. Il rapporto fa parte delle attività del progetto europeo “Change your shoes” della durata di 3 anni, che si svolge in 12 nazioni europee e 3 nazioni asiatiche e che ha per finalità l’informazione dell’opinione pubblica sulle criticità sociali e ambientali esistenti nella filiera globale della calzatura in cuoio e la promozione di iniziative e scelte di consumo capaci di migliorare le condizioni umane, sanitarie ed economiche dei soggetti più deboli inseriti nella filiera.
La ricerca sul distretto di Santa Croce è stata condotta attraverso attività di documentazione istituzionale e interviste a lavoratori, sindacalisti, esperti del settore, imprenditori, rappresentanti delle associazioni imprenditoriali. Per ogni dato riportato nella ricerca è stata indicata la fonte. Il rapporto è scaricabile dal sito della Campagna Abiti Puliti (sezione “Change your shoes”).

Per agevolare la piena acquisizione dei fatti pubblichiamo sul sito del DES Altro Tirreno (www.desaltrotirreno.org) la lettera di risposta di Francesco Gesualdi indirizzata a Franco Donati e l’estratto della relazione del Sig. Donati.
Inoltre il DES AT organizzerà un incontro pubblico per presentare il rapporto “Una dura storia di cuoio” invitandone i protagonisti.

Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno

approfondisci:

LA VOCE, IL CANTO: STRUMENTO DI RELAZIONE ED ESPRESSIONE EMOTIVA

Immagine

Nuova immagineUlisse- Centro per la Ricerca Creativa di Percorsi Possibili in
collaborazione con Daniela Dolce, cantante e musicoterapeuta

INCONTRO gratuito DI PRESENTAZIONE DEL CORSO
con prenotazione obbligatoria
GIOVEDI’ 7 APRILE ORE 18.30
con Daniela Dolce

c/o Ulisse Centro per la ricerca creativa di percorsi possibili
Via Garibaldi 33, Pisa
info su costi e date
www.centroulisse.org - 370-3303783 - info@centroulisse.org

CORSO BASE SU GESTIONE DEI CONFLITTI SUL LUOGO DI LAVORO

Ulisse_corsoGestioneConflittiCORSO BASE SU GESTIONE DEI CONFLITTI SUL LUOGO DI LAVORO VIVERE I CONFLITTI COME OPPORTUNITA’ PER CONOSCERSI MEGLIO E RECUPERAREBENESSERE
con la Dott.ssa Vanna Niccolai (www.vannaniccolai.it)
INCONTRO di PRESENTAZIONE GRATUITO

giovedì 3 marzo ore 18.30 , via Garibaldi 33, Pisa
info ed iscrizioni:  Ulisse- Centro per la Ricerca Creativa di Percorsi Possibili- info@centroulisse.org – 3703303783