RASAS

Rete di Approccio Solidale Alla Salutelogo

Le caratteristiche della Rete sono:

  • collaborazione
  • apertura
  • integrazione
  • flessibilità

Sostenibile significa che:

  • non è dettato dalle leggi del mercato orientato al consumo
  • è accessibile economicamente
  • è sensibile ai bisogni degli esseri viventi
  • è attento alla valorizzazione e al rispetto delle risorse umane, animali e ambientali

Salute intesa come: equilibrio fisico, psichico, sociale e ambientale.

Principi:

  • responsabilità etica
  • apertura al confronto
  • libertà di scelta terapeutica
  • solidarietà
  • trasparenza

Soggetti (chi?):

La Rete è fondata sul patto fra operatori e utenti di discipline rivolte al benessere e al ben-vivere, in un rapporto di confronto reciproco e di interazione.

Finalità e Attività (perché e cosa?):

La Rete permette di individuare professionisti e operatori qualificati che offrano la propria competenza secondo i principi sopra elencati, con la finalità di:

  • promuovere la salute e la prevenzione sul territorio,
  • integrandosi nelle realtà sociali e nelle economie locali

attraverso:

  • informazione e formazione
  • pratiche terapeutiche
  • discipline del benessere
  • interventi di aiuto e sostegno alla persona
  • attività ludico-creative-espressive
  • promozione di stili di vita sani

I Luoghi della Rete (Dove e Quando?)

  • La RASAS fa parte del DESAT  (Distretto di Economia Solidale  Altro Tirreno)
  • Opera sul territorio tramite associazioni, operatori e professionisti.
  • Si rende visibile in occasione dei “mercati contadini”, presso i luoghi di distribuzione dei GAS (Gruppo Acquisto Solidale), all’interno degli spazi delle associazioni disponibili, sul sito internet del DESAT.
  • Si riunisce trimestralmente presso la sede del DESAT, sede dell’Associazione Raphael o sede del Progetto Homeless.

Riferimenti:

Mario Facchini: raphael.associazione@gmail.com
Antonello Cesari: antocesari@gmail.com

Hits: 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *