L’Associazione Italia Nicaragua di Livorno al Comune di Pisa: difendiamo il Distretto 42!

foto-parco-galloL’associazione di volontariato e cooperazione Italia Nicaragua, circolo di Livorno, esprime la propria solidarietà con la protesta nonviolenta in atto per la difesa di un bene comune come il “Distretto 42”.

La sempre più vasta partecipazione al digiuno – unita a circa 500 firme raccolte nella petizione di quartiere e a decine di iniziative pubbliche ospitate nel Distretto 42 – è la conferma di quanto profondamente la cittadinanza condivida il progetto promosso dal Municipio dei Beni Comuni.
Continua a leggere

Hits: 18

Francuccio Gesualdi: lettera aperta al Comune di Pisa sul Distretto 42

fam-parco-galloScrivo per esprimere tutto il mio sdegno per l’atteggiamento di chiusura mentale, politico, sociale, costituzionale, assunto dall’amministrazione di Pisa (che non si merita l’appellativo di amministrazione comunale, bensì di amministrazione privatistica) nei confronti dell’ex-caserma posta in via Giordano Bruno. Uno spazio urbano di proprietà collettiva che l’amministrazione eletta dal popolo, non solo ha colpevolmente trascurato e lasciato che rimanesse in stato di abbandono, ma che non difende neanche quando un gruppo di cittadini si impegna per riportarlo in uso a beneficio di tutta la comunità.
Continua a leggere

Hits: 46

Il DESAT appoggia il digiuno a difesa del Distretto 42

parco_distretto_42

Il parco “Andrea Gallo”

Il Direttivo del Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno sostiene e appoggia l’atto estremo di protesta del cittadino Roberto Lepera verso un’Amministrazione sorda e silente. Altre persone si stanno affiancando alla protesta. Alleghiamo la lettera di Roberto con preghiera di diffusione.

Direttivo DESAT

A meno di un mese dall’apertura, il Distretto 42 di Pisa rischia un imminente sequestro, la cui urgenza pare immotivata, nell’indifferenza totale e sostanziale dell’Amministrazione comunale, nonostante il solido e crescente consenso attorno al progetto promosso dal Municipio dei Beni Comuni. Continua a leggere

Hits: 44

DES Altro Tirreno sul Distretto 42. Municipio dei Beni Comuni ancora una volta a rischio sgombero

Per aggiornamenti: #Distretto42 – #municipiobenicomuni – http://www.rebeldia.net

Pisa, Distretto 42. Il Municipio dei Beni Comuni ancora una volta a rischio sgombero

ilovedistretto42sqL’annunciato sgombero del Distretto 42 di Pisa, dopo poco più di una settimana di occupazione e in seguito alle denunce della Folgore e dell’Agenzia del Demanio, è molto grave e inopportuno, perché ancora una volta sposta su una questione di ordine pubblico delle istanze che sono strettamente collegate ad un diverso modo di amministrare la cosa pubblica.
Il ribattezzato Distretto 42 è l’ex Caserma Curtatone e Montanara di Pisa, quasi 12mila metri quadrati, di cui 8mila di parco urbano restituito alla città il 23 febbraio scorso sotto il nome di “Parco don Andrea Gallo”, abbandonati e lasciati fatiscenti per quasi 20 anni in attesa della prossima speculazione immobiliare e della conseguente colata di cemento.
Continua a leggere

Hits: 14

Rosa Luxemburg presente allo sgombero dell’ex colorificio di Pisa

NonMiSgomb(e)ro di Marco Verdone,
Comunità interspecifica Ondamica
Gruppo di Lavoro Questione Animale

Stamani, in occasione dello sgombero dell’ex colorificio liberato di Pisa, ho portato con me alcuni attrezzi da lavoro. Non sapevo come sarebbe andata e come li avrei potuti usare. Ma ho pensato a strumenti agili, semplici, efficaci, che parlassero direttamente al cuore e che andassero dritti alle questioni fondamentali. Così ho messo nello zaino una collana di parole scritte su cartoncini gialli che dalla A di Animali finiva alla P di Pace, passando da T di Terra a R di Responsabilità. Continua a leggere

Hits: 48

Ex Colorificio. Inizia l’assedio

miracoliunitiperunbenecomuneDa pochi minuti decine di effettivi dei reparti delle forza dell’ordine hanno circondato l’Ex Colorificio Liberato di Pisa, dando seguito alla sentenza del Tribunale che chiede il sequestro immediato dell’immobile di via Montelungo per restituirlo alla proprietà. Più di 200 persone del Municipio dei Beni Comuni Continua a leggere

Hits: 63

Lettera del DESAT alla Giunta comunale sull’Ex Colorificio Liberato

Al Sindaco Marco Filippeschi e alla Giunta Comunale del Comune di Pisa

Il Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno (DESAT) ha accompagnato le ultime fasi di avvio della “Bottega di filiera corta” alla Leopolda in un quadro di confronto, verifica e sostegno. Nonostante crediamo vi siano diverse aree di miglioramento, riconosciamo nell’iniziativa un’opportunità per la collettività e per l’economia locale e solidale. Ci siamo mossi con spirito di servizio e collaborazione richiedendo e dando trasparenza nella comunicazione dei processi. Continua a leggere

Hits: 52