Pisa, 22 giugno. In deep water: quando l’acqua parla il linguaggio dell’arte

In deep water (http://elements.mimesis.me), cioè suoni, colori, musica, movimento: il 22 giugno alla Limonaia, in vicolo dei Ruschi 4 a Pisa, un percorso innovativo di poesia, pittura, fotografia e danza per celebrare l’acqua, uno tra i più importanti elementi naturali del Pianeta, in occasione dell’Anno internazionale della cooperazione per l’acqua dell’Onu.
Un evento artistico che si inserisce a pieno titolo nel Giugno pisano e che vede la collaborazione tra diversi artisti emergenti dei più diversi linguaggi artistici: la Compagna di danza contemporanea Nostoi, il fotografo Carlo Milani, la pittrice Alessandra Parravicini e la poetessa Eleonora Bellini.

L’inaugurazione, sabato 22 giugno alle 20.30, prevede un aperitivo a cura della Bottega di commercio equo e solidale “Il Chicco di Senape” e lo spettacolo danzante della Compagnia Nostoi sulla lettura delle poesie di Eleonora Bellini a cura dell’attore Alberto Ierardi.
La mostra di quadri e fotografie rimarrà aperta anche nei giorni seguenti dal 23 al 29 giugno dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 19 sempre alla Limonaia in vicolo dei Ruschi 4 a Pisa.
L’evento, ideato e realizzato da Mimesis, Fairwatch e l’Associazione Studenti Il Chicco di Senape, ha il patrocinio del Comune di Pisa e del Consiglio degli Studenti Università di Pisa e ha visto il sostegno di UniCoop Firenze – Sezione soci di Pisa, Il Chicco di Senape, La Limonaia Scienza Viva, Coop. sociale Il Melograno e del Centro Nagual. Ha visto anche la partecipazione della classe dei rossi delle scuole materne Calandrini.

Per maggiori informazioni: http://elements.mimesis.me/ – 333 5887441

Hits: 76

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *