Finanza etica a Pisa: presentazione del Progetto Micro MAG “Altro Tirreno”

Mercoledì 3 Febbraio 2021 alle ore 18:30

Link per accedere all’evento: t.ly/Czj0
Presenta il progetto: Michele Bacchereti, presidente Micro MAG “Altro Tirreno”
Coordinano: Leila D’angelo e Luigi Piccioni, Una città in Comune
Il Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno anni fa aveva incaricato l’associazione ODES di costituire la MAG Altro Tirreno e con soddisfazione comunica che un passo verso questo obiettivo è stato concretizzato.
La MAG è una cooperativa finanziaria mutualistica e solidale, autogestita democraticamente, che pratica la trasparenza, il diritto al credito e tipicamente dedicata a finanziare realtà locali, che hanno obiettivi di sostenibilità sociale e ambientale.
Per costituire una MAG è necessario raccogliere un capitale sociale di 250.000€, ma anche avere a disposizione una rete di realtà associate alla MAG stessa che ne metta in pratica i principi. Questo obiettivo resta ancora da raggiungere, ma nel frattempo l’associazione ODES ha pensato di creare uno strumento legale intermedio che ha meno possibilità di credito, prestiti solo alle persone fisiche e di modeste entità, ma che ha le premesse per la creazione della rete di finanza etica e solidale.
Giovedì 22 ottobre 2020 si è costituita MicroMAG Altro Tirreno cooperativa sociale (di tipo A) con lo scopo di essere solo uno strumento per rendere legale la pratica del microcredito di prossimità gestito da nodi della rete di finanza etica e solidale nel territorio di riferimento del Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno.
Cosa è il microcredito di prossimità: si pratica in un territorio definito e limitato, si rivolge anche a persone non bancabili, richiede garanzie relazionali, non richiede interessi, punta sulla fiducia e sulla responsabilizzazione, si pone l’obiettivo della ricostruzione del tessuto sociale.
Al momento la rete di finanza etica e solidale è partecipata dall’associazione di microcredito “Il Lievito” che ha per territorio di riferimento il comune di S.Giuliano e il comune di Vecchiano e dall’associazione “Microcrediamoci” che copre la città di Livorno. Queste due associazioni hanno contribuito alla costituzione della MicroMAG. Alla rete ha aderito anche il GAS Lucca che ha aperto un suo sportello di ascolto solidale.
Come funzionerà il meccanismo del microcredito di prossimità: quando i nodi della rete accolgono una richiesta di prestito, fanno la loro valutazione e se la richiesta è accettabile la passano a MicroMAG AT; MicroMAG AT verifica e accetta la richiesta; chiede al richiedente di farsi socio della cooperativa e gli invia direttamente la somma stabilita; il nodo accompagna la restituzione attraverso una relazione costante, che prevede anche un aiuto sul piano del bilancio famigliare o altre esigenze del richiedente; la restituzione del prestito garantisce la possibilità di ulteriori piccoli prestiti attraverso un processo circolare virtuoso.
La cooperativa sta ultimando le attività legate alla costituzione per essere disponibile alle richieste dei nodi della rete

Hits: 91

Economia di solidarietà: incontro con Sergio Venezia / sabato 27 aprile 2019

L'immagine può contenere: testo

Info generali:

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.
Per agevolare l’organizzazione vi chiediamo di compilare questo modulo di iscrizione:
https://desat.typeform.com/to/UrcymV

Tematiche:

Durante l’incontro con Sergio Venezia parleremo degli strumenti in sperimentazione in Brianza per la costruzione di comunità solidali.
In particolare vedremo come è nata e come si sta evolvendo la moneta complementare chiamata “Fido” e parleremo di come dare valore non monetario a beni e servizi.

Programma: vedi anche pagina facebook

15:00 Inizio dei lavori e saluti

15:15 Presentazione del progetto di scambio comunitario “Mi fido di Noi”

17:30 Approfondimenti tecnici sul funzionamento del progetto

19:00 Fine dei lavori

Hits: 38

Economia di solidarietà

In primo piano

Info generali:

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.
Per agevolare l’organizzazione vi chiediamo di compilare questo modulo di iscrizione:
https://desat.typeform.com/to/UrcymV

Tematiche:

Durante l’incontro con Sergio Venezia parleremo degli strumenti in sperimentazione in Brianza per la costruzione di comunità solidali.
In particolare vedremo come è nata e come si sta evolvendo la moneta complementare chiamata “Fido” e parleremo di come dare valore non monetario a beni e servizi.

Programma

15:00 Inizio dei lavori e saluti

15:15 Presentazione del progetto di scambio comunitario “Mi fido di Noi”

17:30 Approfondimenti tecnici sul funzionamento del progetto

19:00 Fine dei lavori

Hits: 28

Festa delle Autoproduzioni Solidali

Il Mercato Contadino in collaborazione con Distretto Economia Solidale – Altro Tirreno invitano tutti e tutte alla giornata di festa! Cibo, birra e vini locali e autoprodotti, musica e giochi per bambini, realtà contadine e artigiane autogestite, autoproduzione di libri e molto altro ancora… Per incontrarci, discutere, scambiare semi, piante e idee, condividere conoscenze e costruire insieme un mondo più giusto, rispettoso dei diritti e dell’ambiente!

Hits: 53

Assemblea Associazione OdES / 26 maggio 2017 – Pisa

Progetto Mutua Auto Gestione Altro Tirreno

VENERDÌ 26 MAGGIO 2017, ORE 18

È CONVOCATA L’ASSEMBLEA DELL’ASSOCIAZIONE ODES (OFFICINA DI ECONOMIA SOLIDALE) VERSO LA MAG ALTRO TIRRENO
PRESSO IL NEGOZIO DI TOSCANA BIOLOGICA VIA AURELIA NORD, 4 PISA

  • ODG:
    – SITUAZIONE DEL PERCORSO VERSO LA MAG AT
    – LANCIO DELLA RACCOLTA DI CAPITALE SOCIALE

Hits: 34

MAG ALTRO TIRRENO – incontri di formazione a Calci

finanza-etica16 NOVEMBRE – dalle 19 alle 23 sala consiliare calci –
Incontro con Microcrediamoci e gruppo Caritas Pontasserchio per conoscere
queste due esperienze di microcredito e capire come funzionano.

15 DICEMBRE  – dalle 19 alle 23 sala consiliare calci –
Come funziona una banca (Massimo Ronchieri, banchiere ambulante di Banca Etica)

04 FEBBRAIO  -a Livorno –
Partecipazione al seminario di MAG6 (Mutua di Autogestione – Reggio
Emilia), sull’uso del denaro.

Continua a leggere

Hits: 26

X FESTA della SOLIDARIETÀ: per quale economia? – Livorno 18-19 giugno

festa solidarietà livorno 2016X FESTA della SOLIDARIETÀ: per quale economia?

Anche quest’anno l’Associazione Italia-Nicaragua rinnova l’appuntamento con la solidarietà ed organizza – con la collaborazione del Comune di Livorno – la Festa della Solidarietà che si terrà nei giorni sabato 18 e domenica 19 giugno 2016 presso il Laboratorio della Solidarietà e nell’area verde adiacente (quartiere La Scopaia) a Livorno.

Si vuole così festeggiare in modo sostenibile e solidale con la cittadinanza l’arrivo dell’estate, ma anche lo spegnimento quest’anno della X° candelina di questa importante iniziativa che quest’anno giunge infatti alla sua X° Edizione. Ciò conferma l’interesse e la sensibilità dimostrata da parte della cittadinanza e delle istituzioni per sensibilizzare e divulgare le tematiche sostenibili e solidali.

Tema principale: “Per quale economia?” Continua a leggere

Hits: 30

Banche, finanza e imprese tra scandali, salvataggi e crisi.

Quali gli effetti sull’economia reale e sulla città?
20150217_banche
Interverranno:

Riccardo Chiari, giornalista de Il Manifesto
Nicoletta Dentico, consigliere di amministrazione BancaEtica
Giancarlo Falco, docente di Storia Economica dell’Università di Pisa
Ciccio Auletta, consigliere comunale di Pisa

Incontro dibattito Mercoledì 17 febbraio alle ore 21
presso la sala convegni della Stazione Leopolda
(piazza guerrazzi)

I recenti scandali legati al fallimento di alcune banche e i conseguenti salvataggi avviati dal governo Renzi sono sotto gli occhi di tutti e contribuiscono a delineare con sempre maggior chiarezza il rapporto iniquo tra il sistema bancario e risparmiatori, sempre meno tutelati e sempre più soggetti a essere vittime di manovre speculative indipendenti dalla loro volontà.

È dunque importante interrogarsi sulle reali conseguenze della crisi sul sistema bancario, vista l’influenza crescente dei mercati finanziari sull’economia reale delle nostre città e visti i rapporti sempre meno trasparenti che caratterizzano anche il legame tra il sistema di credito e il finanziamento delle grandi imprese su tutto il territorio nazionale.

Anche la cronaca locale riporta notizie del malfunzionamento che ha coinvolto pubbliche amministrazioni e banche locali, con inevitabili effetti negativi sui cittadini e sulla collettività.

Proviamo a approfondire questi temi a partire da un’analisi attenta della situazione locale, senza perdere di vista le grandi trasformazioni del sistema del credito all’ombra di nuovi accordi europei che spingono ancora per la deregolamentazione.

Promuovono:
Progetto Rebeldia, GIT Pisa-Livorno dei Soci di Banca Etica, Centro Nuovo Modello di Sviluppo, Una città in comune, Rifondazione Comunista Pisa.

Hits: 30

MAG (Mutua Auto Gestione): PROGETTO NELLA COSTA TIRRENICA

incontro MAGProgetto per la realizzazione di una MAG nella costa tirrenica

La Rete di Economia Solidale (RES) della Valdera organizza un incontro pubblico per illustrare la proposta di creare nel nostro territorio una Mutua di Auto gestione (MAG) locale.

L’incontro si svolgerà venerdì 25 settembre alle ore 21:00 presso lo spazio NU via Firenze 42/A Pontedera.

L’incontro sarà preceduto alle ore 19:30 da un’APERICENA a cura dell’Associazione “Senza Confini” con prodotti bio e del Commercio Equo Solidale (5 €)

Scarica QUI la locandina: Verso una nuova banca gestione comunitaria Continua a leggere

Hits: 34

Economia Solidale in Festa 2015 / sabato 9 maggio 2015 / X edizione

Sabato 09 maggio 2015, dall’alba a dopo il tramonto, si terrà la X edizione dell’Economia Solidale in Festa, organizzata dal Distretto di Economia Solidale Altro Tirreno (DESAT).

festa solidale 2015 quater con logo e programma copia 2

Hits: 42