Cappuccetto Rosso animalista: quando stare dalla parte del Lupo

LibroCappuccettoRossoAnimalista2 copiaCappuccetto Rosso animalista
Quando stare dalla parte del Lupo

Testo e illustrazioni
Alessandra Catalioti
con Marco Verdone e Sonia Campa

Cappuccetto Rosso è una bambina intelligente, sveglia e generosa, disposta ad aiutare il Lupo e gli animali del bosco in difficoltà. Superando i tradizionali ruoli della favola, che la vuole ingenua e timorosa, Cappuccetto Rosso si schiera dalla parte dei più deboli: reagisce al Cacciatore che minaccia gli amici animali, crea un vero e proprio comitato che, unito, riuscirà finalmente a scacciare il cattivo Cacciatore offrendo un originale lieto fine alla fiaba.

SchedaLibroCappuccetto_RIDQUI la scheda del libro

CONTIENE I RACCONTI:

Quello che voi umani
di Marco Verdone

La storia è scritta in una chiave di lettura adatta ai bambini per mantenere vivo il ricordo del suo amico e collega Paolo Tambini che, alla fine del 2008, ha perso la vita proprio a causa di un cosiddetto incidente di caccia. La storia di Marco Verdone, riproponendo un fatto di cronaca realmente accaduto, desidera far riflettere anche sulle conseguenze, dirette e indirette, che la violenza compiuta su qualsiasi essere vivente comporta.

Marco Verdone, Medico veterinario omeopata di frontiera, già autore di due libri sulla sua esperienza di lavoro con animali e persone detenute nel carcere dell’isola di Gorgona (Livorno): Il respiro di Gorgona (Libreria Editrice Fiorentina, 2008) e Ogni specie di libertà (Altreconomia, edizioni, 2012) che contiene la prima Carta dei diritti degli animali di Gorgona.

L’albero del cacciatore
di Sonia Campa

Con questo racconto ci si focalizza dal punto di vista del cacciatore che, rendendosi conto di aver causato sofferenza ad altri esseri viventi, darà un risvolto inaspettato alla sua esistenza, comprendendo l’importanza del rispetto della vita in ogni sua forma.

Sonia Campa Consulente per la relazione uomo-gatto ed istruttrice cinofila, da anni lavora in ambito di benessere e di relazione con il non-umano. All’attivita’ consulenziale
affianca quella di formatrice e membro del comitato scientifico della Scuola di
Interazione Uomo-Animale diretta dal Prof. Marchesini, e’ stata docente presso
il Master in “Etologia degli animali d’affezione” dell’Universita’ di Pisa ed e’ da
sempre impegnata nell’ambito della divulgazione scientifica.

La dedica di Cappuccetto Rosso animalista

Questo libro è dedicato a tutte le innumerevoli vittime
della caccia: dagli animali – di terra, di aria, di acqua
– agli umani.
In particolare è dedicato alla memoria di Paolo Tambini,
medico veterinario omeopata, la cui competenza e
umanità lo portavano a operare dalla provincia di Pisa
in tutta la Toscana.
Egli ha impegnato la sua vita per la cura degli animali
non umani senza trascurare le necessità di quelli umani.
Il 27 dicembre 2008 Paolo uscì con il suo amico Brino per
una passeggiata nei boschi vicino casa.
La fucilata di un cacciatore lo ha sottratto alla sua
famiglia e a tutti noi.
Uno speciale pensiero è rivolto a tutti i bambini perché
tengano sempre gli occhi aperti e a tutti gli adulti che,
invece di cacciare, decidono di piantare alberi.

Per acquistarlo online CLICCA QUI
(prezzo 10,00 € incl. IVA, più spedizione)

Hits: 61

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *