Proprietà ed Economia del Bene Comune

copertina fb

SEMINARIO-DIBATTITO 
“La proprietà nella prospettiva e nella proposta del Movimento per una Economia del Bene Comune

A cura di Francesco Cappello, del Gruppo Decrescita Pisa “InventiamoFuturo”.

Appuntamento giovedì 12 settembre alle ore 21:30 a Pisa, presso l’Ex Colorificio Liberato di Via Montelungo, 70/633.
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/171505583038134

L’idea su cui si basa l’economia del bene comune è la seguente: il successo delle aziende e delle organizzazioni non deve essere valutato soltanto secondo criteri finanziari, ma anche secondo quello che rende per il bene comune. L’economia del bene comune non è né il migliore dei sistemi economici, né la fine della Storia, ma soltanto un passo avanti dopo gli estremi del capitalismo e del comunismo. È un processo partecipativo, aperto ad ulteriori sviluppi, alla ricerca di una sinergia con approcci affini come: la decrescita, l’economia solidale, le “Transition Towns”, l’“économie sociale”, il movimento dei beni di proprietà comuni, l’economia post-crescita, la “Vier-in-Einem-Perspektive” o l’“economic democracy”.

Riferimenti:
– http://economia-del-bene-comune.it/it
– http://decrescitapisa.altervista.org
– decrescitapisa@yahoo.it

L’iniziativa fa parte del percorso di avvicinamento alla tre giorni “COMMON | PROPERTIES – Lavoro Diritti Territori” che si terrà al Municipio dei Beni Comuni di Pisa, dal 20 al 22 settembre 2013, perché la proprietà non sia più intoccabile. Davanti allo strapotere del libero mercato e a una privatizzazione dilagante, i territori, le comunità e i movimenti si incontrano per trovare assieme percorsi e strumenti comuni per un nuovo protagonismo sociale.

Per saperne di più:
https://www.facebook.com/events/591321834232557

Hits: 57

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.