Percorso formativo: Competenti nei Conflitti

conflittoULISSE – CENTRO PER LA RICERCA CREATIVA DI PERCORSI POSSIBILI
in collaborazione con il
CENTRO PSICOPEDAGOGICO PER L’EDUCAZIONE E LA GESTIONE DEI CONFLITTI
organizzano:

COMPETENTI NEI CONFLITTI
Un PERCORSO FORMATIVO per ACCRESCERE
LA PROPRIA
COMPETENZA CONFLITTUALE:
nei gruppi di lavoro;
nei contesti di gruppo formali e non;
nelle relazioni quotidiane di condivisione.

OTTOBRE
Workshop: Litigare Bene tra Colleghi
DICEMBRE
Seminario: Leadership e conflitti
GENNAIO
Workshop: Litigare Bene in Coppia
FEBBRAIO
Seminario: Gestire i Conflitti nei Gruppi
MARZO
Workshop: Litigare Bene con i Figli Adolescenti
APRILE
Seminario: Coordinare i Gruppi di Lavoro

Ad ogni modulo è associato un Laboratorio Maieutico sul Conflitto.
*****
PER MAGGIORI INFORMAZIONI:
www.centroulisse.orginfo@centroulisse.org – 370.33.03.783
logo-ulisse

Hits: 66

Dentro e Fuori i gruppi… CONFLITTI! Impariamo ad utilizzarli bene: incontro con Paolo Ragusa

dentro e fuori i gruppi CONFLITTI copiaL’associazione Ulisse – Centro per la Ricerca Creativa di Percorsi Possibili
in collaborazione con
Distretto di Economia Solidale
Altro Tirreno

vi invitano all’incontro
Dentro e Fuori i gruppi.. CONFLITTI!
Impariamo ad utilizzarli bene
(Scarica QUI la locandina in pdf dell’incontro)

cover_imparare_noNe parliamo con Paolo Ragusa
del Centro Psicopedagogico per la Pace e la Gestione dei conflitti di Piacenza,
autore del libro Imparare a dire No!

MARTEDI’ 12 NOVEMBRE ORE 18.00
presso la LEOPOLDA
a Pisa, in p.zza Guerrazzi

!! A seguire Apericena Bio Vegetariana a cura dell’Associazione La Stellaria, con i prodotti Bio a filiera corta della Bottega della Leopoda !!

Hits: 49

Riunione Gruppo di Lavoro Comunicazione e Conflitto

Martedì 5 novembre alle ore 21:30 presso la sede dell’Associazione Ulisse in via Garibaldi, 33 a Pisa si riunirà il gruppo di lavoro su “Comunicazione e conflitto”.

La costituzione di questo gruppo nasce dalla necessità di riflettere sulle modalità di comunicazione e sui diversi linguaggi di cui ognuno è portatore all’interno del DESAT: nelle riunioni, nelle assemblee, negli scambi di email sulla lista ma anche in ambiti più ristretti e personali.
Nella prima riunione interlocutoria si è pensato di non trascurare e rimuovere i conflitti che spesso si generano. Invece di trattarli come indegno materiale di scarto e lasciarli emergere generando incomprensioni, scontri infruttuosi e allontanamento, abbiamo pensato alla necessità di osservarli. Portandoli alla luce potrebbero diventare materiale prezioso come l’humus per favorire, alimentare e approfondire le relazioni che devono essere al centro di tutte le pratiche del DESAT.

Ordine del giorno:
1. Individuazione e organizzazione degli scopi del gruppo.
2. Eventuale organizzazione e promozione di incontri ed eventi.
3. Varie ed eventuali.

Orario previsto per la fine dell’incontro 23:30.

Hits: 44