Assemblea ODES

Officina di Economia Solidale ODES – associazione verso la MAG Altro Tirreno

E’ convocata l’assemblea dell’associazione ODES a Calci presso il circolo ARCI “la Pieve”

Il ritrovo è fissato alle 19:30 in concomitanza della consegna dei prodotti del GAS Calci. Alla sua conclusione ci sarà una cena condivisa.

Le comunicazioni e gli interventi dell’assemblea cominceranno alle 21. L’ordine del giorno dell’assemblea è il seguente:
– presentazione del progetto MAG Altro Tirreno: cosa è stato fatto fino ad ora;
– verifica del percorso;
– varie ed eventuali.

Il DES Altro Tirreno ha dato all’associazione Officina di Economia
Solidale il compito di progettare e costituire una Mutua Auto
Gestione MAG, una cooperativa finanziaria mutualistica e solidale
che potrebbe essere uno strumento finanziario per lo sviluppo
locale, per un diritto al credito diverso e più allargato di quello
che fanno le banche e che neanche Banca Etica riuscirebbe a
praticare. Con la MAG si potrebbe sviluppare poi una rete di mutuo
scambio non monetario e una rete di mutuo credito come quelle che
sta sviluppando MAG 6 Reggio Emilia.
Il percorso è stato avviato, sono stati definite alcune
caratteristiche della futura MAG (un riferimento per il microcredito
è l’esperienza di MAG Firenze), ma sostanzialmente deve ancora
essere presentato pubblicamente per la necessaria raccolta del
capitale sociale richiesto, 250.000€.

E’ importante la partecipazione di tutti i soci e delle persone
sensibili ad uno sviluppo locale e solidale del proprio territorio
perchè l’assemblea permetterà di presentare in modo più completo il
progetto MAG Altro Tirreno che il direttivo sta portando avanti e di
verificarne l’idoneità e la sua concretezza nel raggiungere
l’obiettivo prefissato.
Naturalmente sarà possibile informare sulla situazione delle
esperienze collegate in corso, sia quella di Microcrediamoci di
Livorno, sia quella del gruppo Caritas di Pontasserchio, sia del
Gruppo di lavoro MAG di Calci. Su tutte queste iniziative stiamo
andando avanti, in particolare a Pontasserchio dove si procede
nonostante le difficoltà burocratiche che richiede la legge e la
novità rappresentata dalla creazione di un’associazione di
microcredito secondo la nuova normativa. Un precedente importante da
proporre in altri territori come primo approccio legale: la
dotazione di uno strumento finanziario non uguale alla MAG, ma che
ci si avvicina e che sarà in collegamento con la futura MAG AT. Il
gruppo MAG Calci ha in corso un progetto attivo con il comune di
Calci insieme al circolo Arci La Pieve sulle ludopatie insieme anche
a Libera, AGESCI, circolo ARCI Rinascita e parrocchia di Calci. Il
circolo Arci di Calci dovrebbe togliere a breve le slot che adesso
ha al suo interno e il gruppo appoggia questa loro scelta.
Saluti, il direttivo di ODES

Hits: 64

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *